COME DONNA

Io,  come donna

come quel giglio che tra la roccia

profuma l’aria.

Insegno al mio camminare

alla corrente, alla pace che c’è tra me e me

anche se il temporale si avvicina.

Io sono donna come l’acqua

fresca lungo la scarpata

a dissetare l’anima del monte.

Come donna, io, profumo l’aria

che cerca il vento per farle compagnia

lungo lo scorrere, di tempo in tempo

attraverso l’eternità della parola

parola dolce di cuore amoroso

a germogliare nel prato della vita.

Come donna, io , vezzosa tra la cipria

e una ruga a segnare che esisto anche

nel dolore; e che dolore dono alla vita?.

La sua, del polline che piano si adagia

nella crepa di un’esistenza

a respirare aria nuova.             C.M. 13/01/13

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “COME DONNA”

  1. verdefronda Says:

    Bellissima poesia che traccia l’importanza e la bellezza della donna nel mondo che col suo candore abbraccia la vita e perfino la dona.
    Un forte abbraccio
    Giorgio

  2. Rosemary3 Says:

    Una lirica in dedica alla donna che ne esalta la bellezza e la dignità…
    Un abbraccio, carissima!
    Ros


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: