Archivio per marzo 2015

Il lago

marzo 11, 2015

IMG_20150310_150349

Dall’alto ti guardo

uno squarcio tra alte pietre

lì, ad aspettare un mondo

di sguardi, d’ onda e’ il dolore

apnee d’ abissi e calma d’ olio

il pensiero ha confini già scritti

e bello vederti e sognare

“dolci” acque.

Chiara

Donna

marzo 7, 2015

Ciglia lunghe:

urla oltre le parole

china la testa sul giornale

stamattina; mi perdoni

ti perdono anche se

non ho più bugie da raccontare.

Chiudo la porta alle mie spalle

piccole indifese.

Ora giaccio negli affanni

a strisciare lungo i muri

non ho specchio

solo dolore.

Ti ho amato

ciglia lunghe, ti ho denunciato

posso correre come il vento

libera ho gli occhi per amarmi

ho la bocca per parlare

ora posso sognare.

Chiara

Un augurio a tutte le donne

Il tormento tra la neve

marzo 5, 2015

A sciogliersi lungo strade

e di sera il ghiaccio

fa girare gli sprovveduti

dal l’odore di alcol lungo i fianchi.

Perdo il filo a trovare segni

sull’ asfalto , il dolore è voragine

– se, ma, forse, un’attimo prima, dopo-

Velocità di sentimenti lungo

parapetti  in disuso, strazia

spezza, e non sai dirti:-

-perché?

Chiara

Marzo, aria nuova.

marzo 1, 2015

Sono a corto di parole

sguscia il tempo

fra le mani e ancora

lividi tra le ombre.

Alti busti dissacrati

o pelle di perla chiuse

a guscio tra le mura

Bocca cucita o grandi labbra

desiderio impagliato nella mente

burattina del macio

o mocio (grandi baffi senza

sostanza). Meno male che non è

tutta un erba un fascio.

Sto scrostando dal muro

vecchie muffe per ridare

aria alla vita.

Donna sono e me ne vanto.

Chiara