…a quel paese

Nel mio piccolo

sbocconcello i sorrisi

costruisco muri alti

con fessure per guardare

attraverso; unisco i punti

scrivo a cruciverba del sole

e lacrime il mio sangue.

Trovo difficile cogliere

sfumature, la mia miopia

è dolore che passa

anche se porto occhiali

rime disegnate

a nudo, così, a ricordo.

Tornassi indietro…e

tornerò!

Difficile in volo

atterrare senza dolore

tornerò con cuscini e auricolari

mi sdraierò sopra l’ erba

e mi presenterò al cielo

così

sarà più facile

andarci…a quel paese.

Chiara

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: