immagini lago di Iseo e laghetto in Valcanale 029

 

Quando scrivo

Scende la sera

oltre il fiume; sfocia nel lago

la mia poetica

a disperdersi tra le parole

ancora da scrivere

e vorrei tenerle

nel pugno così da dipingerle

tra le onde di nuove

avventure da abbeverarsi

nei lidi più azzurri e sereni

di cieli tersi.

Quando scrivo

la pioggia invade l’occhio

e il cuore (acqua pura)

di silenzi e incertezze

(torbida) dolore e paure,

risalendo la corrente

cavalcando le onde più alte

con la forza del vento caldo del sud

concimo i pensieri di brezza

d’alba la speranza

scrivo e mi arricchisco di sogni

incidendo la bocca con il sole

d’estate (limpida sorgente).

 

Chiara

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

4 commenti su “”

  1. lulasognatrice Says:

    Molto bella


  2. Grazie Lulasognatrice.
    Un sorriso
    Chiara

  3. Antonio Says:

    i tuoi versi sono sempre intensi e coinvolgenti.
    ciao Chiara, un abbraccio affettuoso


  4. Un abbraccio e grazie Antonio
    Chiara


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: