Un giorno al ricordo
sorriderò o forse
piangerò chi può dirlo
ma ora?
I capelli ho dovuto;
ed è un volere più che
un piacere, tingerli.
Il grigio invecchia
anche se l’ età anagrafica
non mi spaventa: sono cresciuta
con lei, e quindi, vivo
abituandomi al tempo
a volte indecoroso
altre, obeso di giorni.
La dieta è molto ininfluente
al riguardo, più ti impegni
e più passa il tempo e sei
punto e a capo.
Sarà il mercurio, come dice
un amico di tonno, sarà
che la tecnologia corre, oppure
non mi so adeguare.

Forse se conto le lune
è più romantico…
comunque, tra albe e
notti: sono 57 e questo
non mi appassiona
anche se amo le parole
questa non è una rima
sciolta, no, neppure
“poesia”.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “”

  1. Mr.Loto Says:

    Il tempo passa velocemente, in particolar modo dai trent’anni in poi … ma è soltanto la materia di cui siamo fatti ad invecchiare! La parte più importante di noi, lo spirito, con il passare degli anni si evolve! 😉
    Un saluto e l’augurio di un buon fine settimana.

  2. Uriel Says:

    Forse non è poesia nell’espressione, ma questo guardarsi allo specchio e discutere con la propria immagine perchè no?
    Un sorriso
    Uriel


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: