Archivio per luglio 2015

Italia che passione

luglio 31, 2015

Ti ho visto stamattina
sorriso annebbiato
smalto graffiato
il tacco dodici
si lasciava scivolare
all’ indietro.
Furtiva di labbra
sbavate a rimorchio
di un bacio rubato
Colava il mascara
a Pierrot, la lacrima
nera come l’ addio
ad un giorno perduto.
Povera Italia
batteva per fame
ora chiede soltanto
profumi per se
mediterranea passione.

Chiara

Nuove idee

luglio 28, 2015

Una macchia sul muro
una farfalla frulla
un fiore all’ occhiello
che pazzia.
Specchio d’ acqua
liscio: immobile
un vecchio ricordo
si allontana
non trova più
la strada di casa
solo
una macchia sul muro
una farfalla frulla
un fiore all’ occhiello
una pazzia.

Chiara

Tg o non tg? Questo è il problema!

luglio 8, 2015

Ci sono giorni
per essere o non
essere, un dubbio
rinascimentale o
medievale
Osservo la tv
il tg di ogni
canale, e lì
no, non si è.
Notizie colorate
pendono a sinistra
o a destra o
cinque le stelle
oppure in lega
quale lega non so.
Domani senz’ altro
sarà diverso, sereno
l’ afa sparirà
e potremo star tranquilli.

Finalmente…estate!

luglio 5, 2015

Nudo e crudo
tra l’ afa a bocconi
il vicino ti guarda
nervoso oltre il verde
sempre bella l’ erba.

E pensare che la tenda
si muove al contatto
di quel filo
in attesa del vero vento
dì lontano il grigio sberluscia*.

La mosca noiosa e cattiva
distrae, quell’ attimo
il tempo di prendere
fiato e ritrovarsi
impegnati di nuovo.

Poi ti trovi vuoto
pensieri in apnea
un continuo dentro
fuori dall’ acqua
ti manca il secchiello

non c’è mai ghiaccio
quando serve
alla menta il refrigerio
di un sospiro goduto.

Tutto un altro mondo.

Chiara

*lampi di luce.

Europa

luglio 4, 2015

Dodici stelle
brillano nel vento.
Arrancano in pietre
sterili, sole
frantumandosi
di speranze.

TI HO SCRITTO

luglio 2, 2015

Ti ho scritto

su fogli inesistenti

del dolore, sa di vivo

e fa male, tormenta

i ricordi belli.

Ti ho scritto di noi

per noi, il domani

ed   è già in altra

la pagina con me

dentro, si attorciglia

allo stomaco:  è

un addio l’amico

tu, solo tu nel ieri

che ho già stracciato

il futuro è solo un foglio

ancora da scrivere

e non ci sei.

Chiara