Finalmente…estate!

Nudo e crudo
tra l’ afa a bocconi
il vicino ti guarda
nervoso oltre il verde
sempre bella l’ erba.

E pensare che la tenda
si muove al contatto
di quel filo
in attesa del vero vento
dì lontano il grigio sberluscia*.

La mosca noiosa e cattiva
distrae, quell’ attimo
il tempo di prendere
fiato e ritrovarsi
impegnati di nuovo.

Poi ti trovi vuoto
pensieri in apnea
un continuo dentro
fuori dall’ acqua
ti manca il secchiello

non c’è mai ghiaccio
quando serve
alla menta il refrigerio
di un sospiro goduto.

Tutto un altro mondo.

Chiara

*lampi di luce.

Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: