Bocca di rosa

Vincent_Willem_van_Gogh_059

Dipinto olio su tela di Vincent van Gogh

“L’Artesiana”

 

Bocca di rosa

al sorgere del sole

lungo crepe di muro

anche quando spettinata

mi addormento

e la fatica suda nelle pieghe.

Io, che ho voce

per urlare, per parlare

io, che del silenzio ho scritto

e vissuto tra le pagine bianche

ingiallite dal tempo in silenzio.

Bocca di rosa tenera

seta, fresca e fonte d’acqua

che rinfresca ogni dolore

e scava lungo orridi di

illusioni a saltello

il sorriso ingenuo e vero

che dà vita per sempre

e rimane negli occhi: io figlia

madre, sorella, amica

compagna, donna tra i petali

di ogni fiore.

 

Chiara

 

Poesia dedicata alla donna

 

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “Bocca di rosa”

  1. maxilpoeta Says:

    la rosa, il fiore per eccellenza dell’amore, ma anche quello che più vi rappresenta, per la delicatezza dei suoi colori, per quella bellezza che ogni donna porta con se. Una bellezza che ciascun uomo dovrebbe amare e proteggere, oltre ogni confine, oltre ogni distanza.

    Buon wek end Chiara (:-))


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: