Archivio per marzo 2016

L’arte di vivere

marzo 6, 2016

gentileschi

Dipinto di Artemide Gentileschi figlia di Gentileschi, faticò molto ad emergere come pittrice, per via di un processo per stupro che la vide vittima.

 

E’ l’arte la mia vita

sogni e viaggi lungo

colori e dolori

vuoti da colmare

buio da dipingere

in una luce notturna

che spazia di solitudine.

Immagini strazianti

di un sé che mi annulla

nell’essere donna

per il trasformismo

di umiliazione

nella giungla dell’uomo.

Pennellate di umori

alla mercé di chi

aguzzino trama nell’ombra.

Rivivrò nella tela

fotografando amore

amando l’immagine

nera della sera.

Chiara

Poesia dedicata alla donna

Conoscenza dell’anima

marzo 5, 2016

Le-lettrici-di-botero-2

Dipinto di Botero “Le lettrici”

 

Il tempo di una pagina

da sfogliare, il tempo

di uno sguardo

alla conoscenza: vivo!

Libera e felice tra i versi

di una poesia o le risate

di una dama nella sua tenuta

in un volo d’anima che leggero

mi avvolge e mi trastulla

nell’attesa di sapere

se saranno lacrime o

baci e carezze oppure

urla e corse a scappare

tra i roseti, nel silenzio

di un pensiero.

 

Chiara

 

Poesia dedicata alla donna

Bocca di rosa

marzo 4, 2016

Vincent_Willem_van_Gogh_059

Dipinto olio su tela di Vincent van Gogh

“L’Artesiana”

 

Bocca di rosa

al sorgere del sole

lungo crepe di muro

anche quando spettinata

mi addormento

e la fatica suda nelle pieghe.

Io, che ho voce

per urlare, per parlare

io, che del silenzio ho scritto

e vissuto tra le pagine bianche

ingiallite dal tempo in silenzio.

Bocca di rosa tenera

seta, fresca e fonte d’acqua

che rinfresca ogni dolore

e scava lungo orridi di

illusioni a saltello

il sorriso ingenuo e vero

che dà vita per sempre

e rimane negli occhi: io figlia

madre, sorella, amica

compagna, donna tra i petali

di ogni fiore.

 

Chiara

 

Poesia dedicata alla donna

 

 

E dirti sì, è come morire…

marzo 3, 2016

leonor

Dipinto di Leonor Fini Artista triestina del 900

 

…va detto, ogni pezzo si spezza.

Non guardarmi come se

tutto il mondo girasse

sopra le tue parole

il filo non basta

per amare l’orizzonte.

China su gradini

del non detto: hai ragione

tu, un errore l’ho fatto

cercando di capire

il non capibile e ricominciare

a non capire.

Sono pochi i giorni di sole

e le risate riempiono i bicchieri

per credenze di modernariato

mentre il coltello affonda

nella carne

… e dirti di si è come morire.

Chiara

Poesie dedicate alla donna

Marzo pazzo

marzo 1, 2016

3259

Foto personale.

Limpida l’aria

striate bianche a pieni polmoni

pennello e tavolozza: Marzo

colora la vita, giorno

sereno di primula gialla

a ridare animo ai prati e

al mio cuore d’inverno.

Aspettative di carte

picche e fiori a cuori

e quadri di stelle la sera

in un temporale; lacrime

a raffica il vento a portare

linfa oltre il grigio

tra gli ulivi, speranza

di gioia a macchia

pazza, in un giorno nuovo.

Chiara