Va via come il pane

20180716_123026

Foto personale. Abeti secolari.

 

E se ne è  andato
ha sgocciolato
ed è andato via
ha passeggiato tra i giunchi
ha corso assieme al vento
arrivando prima che la notte
finisca dentro il respiro.
È  andato via dall’aria
di mille stelle: le uniche belle
a brillare dentro la solitudine
che è il tempo quando va via.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

6 commenti su “Va via come il pane”


  1. Bello il tuo scrivere Chiara ma permettimi di dubitare sul titolo.
    Il pane lo mangiamo e apprezziamo noi maturi, in casa nonostante lo faccia al forno a legna e buonissimo stenta a essere mangiato dalle giovani ragazze che girottolano per casa

  2. maxilpoeta Says:

    sensazioni multiple si affacciano leggendo il tuo testo, il tempo che scorre, le tradizioni di un tempo, la nostalgia per attimi che furono per noi importanti.

    Buona giornata Chiara 😉

  3. almerighi Says:

    bellissima, mettila nell’ebook


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: