E poi

 

img-20181103-wa0001

foto personale.

 

…e poi viene il canto

e poi il sorriso

gira la giostra

sui gradini in discesa

la paura attanaglia

e poi viene il sospiro

e poi viene il pianto

gocce di interminabili minuti

mani fredde, umide

paura.

Canzoni stonate

mentre guardo il flusso dei ricordi

abbaia il mio cane

sente la tristezza

e poi tutto si spezza

tutto ricomincia

e poi un’altra scala

salite discese

e poi un altro sorriso

un altro canto

una risata

e poi?

Silenzio.

 

Chiara

 

 

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

11 commenti su “E poi”

  1. Francesco Says:

    Si prega nel silenzio con sorriso……

  2. maxilpoeta Says:

    lo scorrere della vita, fra sensazioni e pagine di silenzio in divenire di attimi.

    Buona giornata Chiara 😉

  3. almerighi Says:

    questa me la rubo, una delle tue poesie migliori di sempre, e sono anni che ti leggo

  4. pacandrea Says:

    la tristezza dello sguardo di un cane che chiede un briciolo di attenzione…Il sorriso di un bambino meravigliato dinanzi alla sorpresa trovata in un ovetto di cioccolato da 1,50€.
    La meraviglia del cuore che immenso dono. Nevica e riposa anche le ossa del montanaro Pac


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: