Straripa l’acqua

IMG-20180803-WA0004.jpg

Foto personale.

 

Finisce l’effetto cascata

e mi ritrovo nel Borgo

a segnare confini.

Straripante la parola

esce dai margini

ed è un tutt’uno col mare

il silenzio è scarso, oggi

viaggiano grida oltre

le onde alte al limite dell’onesto

mai più barche nei porti

di sicuro arroganti piglia tutto

si erigono a spartiacque

ma ancora sale la marea

lasciando le anime a vagare

nei confini di città oleose.

Non amo dighe a contenere

fardelli di ossa, per questi

il mare sputa sentenze

non c’è paradiso.

Chiara

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

10 commenti su “Straripa l’acqua”

  1. almerighi Says:

    anche questo bellissimo brano, sul fluire dell’acqua paragonato a quello delle parole, è da ascrivere a uno dei più bei momenti della tua poetica


  2. Sempre interessante leggerti. Buona settimana, Chiara.

  3. maxilpoeta Says:

    la bellezza del mare, straripante di vita, di colori , di sensazioni che ci trasportano già alla lontana estate.

    Buona giornata Chiara 😉

  4. pacandrea Says:

    dice il saggio ” mani aperte e bocca chiusa”
    Arginare certe scurrili provocazioni e peggio della rottura di un argine. Che nello leggerti e rileggere. Sole si sta da pai


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: