IMG-20190301-WA0001

Foto personale.

Di notte una parola
ha i tacchi altisonanti
squarcia il muro
fa crepe, insinua dubbi
feroce lapidaria, accusa.
Buio, il muto ascolto
nulla trapela
nemmeno il silenzio
parla alla voce
che dentro la coscienza
picchietta e incatena
l’animo al tormento.
Soltanto quando albeggia
l’allodola dà inizio
alla quiete melodica
una canzone impertinente.
La vita continua
la sua folle corsa
oltre il buio
Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

13 commenti su “”


  1. Lo scorrere delle emozioni scivola sui binari della vita, abbraccia certezze, ora fragili, ora amare. Dopo il buio, c’è sempre la luce.

  2. Francesco Says:

    La Luce c’é, cammina nel tenebra senza paura!

  3. pacandrea Says:

    Tacchi…allodola….
    Il rumore dei tacchi nel silenzio fanno girare e non sempre a portarli è chi ci si aspetta mentre l’allodola non delude frulla e posandosi squarcia il silenzio dell’alba. Una poesia pura quel canto…lo scrivere di pagine e pagine per definire il portamento di una Lei…
    Buona domenica Chiara.

  4. maxilpoeta Says:

    davvero bella questa poesia, bravissima!
    Buona domenica Chiara 😉

  5. almerighi Says:

    oltre il buio altra vita, ottimo brano, grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: