IMG-20190612-WA0003

Foto personale.

 

È quanto sono io
che non si affaccia
alla finestra
resta dietro
allungando l’anima
ad un sorriso silente.
Potrei spingermi oltre
ma il vento nasconde
ogni fiato
ogni attimo
come lunghezza
di una goccia che cade
e il suono rimbomba
tra la bocca e il cuore.
Potrei
ma non sarei io

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

12 commenti su “”

  1. Francesco Says:

    Una rosa ed é colta, attento le spine? Meglio con Il roveto con le rose………….

  2. francamartin Says:

    Un chiaroscuro di sensazioni, attraverso i colori delle rose, incanta il lettore.


  3. Ciao Flavio
    sempre un piacere
    Un abbraccio e grazie
    Chiara

  4. pacandreai Says:

    mi richiama L’Infinito del Recanati, questo stare dietro la finestra e percepire …una lontana disciplina orientale che ho praticato per alcuni anni imponeva silenzio per più giorni e occhi chiusi nel camminare in spazi che lo permettevano. …immagina il non vedere ma percepire tutto In una giornata qualunque e quanto la fantasia galoppa…prova se poi a braccetto…più facile


Rispondi a chiaramarinoni Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: