Rami dimenticati

IMG-20190901-WA0005

Foto personale.

 

La ghiaia scricchiola sotto i piedi

inutile dire quanto è friabile

col tempo, usura la memoria.

Verde il muschio dove i passi

dimenticano gli anni

anche i ricordi si perdono.

Tutto però riaffiora

un filo d’erba

un fiore mai piantato

un bottone dimenticato

e come per incanto

il suono dolce del vento

riporta paure e dolori

rami spezzati

oramai sottili filamenti

penzolare a ragnatela

sul muro di cinta

quasi a voler chiudere

un sogno mai fatto.

Sarebbe bello raccogliere i rami

per farne un centro tavola

a Natale.

 

Chiara

 

 

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

8 commenti su “Rami dimenticati”

  1. pacandrea Says:

    tutto riaffiora, un filo d’erba, un ramo da posare sul tavolo…spero non solo per le feste Natalizie….Mai tornate con le mani vuote mi diceva la nonna. Lei prendeva spesso dei muschi lungo il muro che costeggiano gli orti della borgata e ne faceva sostegno ai vasi dei gerani…Grazie di avermi fatto ricordare questo particolare.

  2. maxilpoeta Says:

    essenza di vita, natura che cinge ogni cosa, racchiudendo pagine di poesia che tu hai raccolto in questi versi di grande creatività espressiva.

    Buona settimana Chiara 😉

  3. almerighi Says:

    un buon inizio con questa poesia che trae dall’intorno la propria linfa, ottima, ciao


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: