Untori di parole

1466928213831

Foto personale.

 

Alzandosi piano

lungo file insistenti

scoprire il senso

e camminare indifferenti

-sapere non sapere-

da untori impreparati.

Soltanto il silenzio

a volte vince

altre non si può stare soli

manca il confronto.

L’acqua della cascata

risuona, e lo senti da lontano

il suo gorgogliare, ti avvicina

ammiri la forza di gravità

cadere fa bene, è ad effetto

convince anche la compagnia

del più longevo volatile.

Passano oltre le parole

mi guardano strano

maschere infette

perché a me?

Insisto, tutto nella norma

e continua l’onda

tranquilli andrà bene.

 

Chiara

 

 

 

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

8 commenti su “Untori di parole”

  1. pacandrea Says:

    ogni rigo avrei da descrivere il mio pensare e fantasticare.
    il silenzio, la compagnia di un volatile
    una foto tanto ricorrente nel mio camminare nei miei boschi.
    Non sentire più lo scricchiolare delle foglie tanta è la voce del ruscello che vince. Grande Chiara

  2. maxilpoeta Says:

    parole spesso sbagliate, paure troppo ossessive, fanno perdere la vera identità dei fatti. Molto riflessiva e originale questa tua poesia, che entra in punta di piedi nelle cronache di questi giorni…
    Molto brava! 😉
    Buona giornata Chiara 😉

  3. francamartin Says:

    Un plauso ai versi. Buona giornata.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: