Invisibile

foto personale

Un giardino di freddo

scavato da neve e acqua

impronte silenti.

Leggera la carezza

passa alzando lo sguardo

quando l’abbraccio è

una coperta calda.

Chiamami appena senti

è il tepore del vento

dietro le feritoie.

Qui il tempo è fermo

all’ultima volta

di una mano alzata.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

4 commenti su “Invisibile”

  1. maxilpoeta Says:

    sempre molto belle le tue poesie, sanno entrare nell’anima con la delicatezza di un sorso di vita…
    Buona serata, un caro abbraccio.🙂

  2. pacandrea Says:

    Un vento caldo dietro feritoia, anche il castello più fortificato aspetta La Primavera e il vento caldo che rigenera e da nuova energia altro che coperta calda e bianca di neve


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: