Castelli di sabbia

Foto personale.

Bella dal cappello

a falde larghe

a coprire il sole,

sereno è sulle ciglia

dentro il mare

certi giorni di onde alte

sulla battigia le risate.

Ed io amavo l’estate

mi colava dentro,

durava l’inverno

quanto un sogno

e le conchiglie nel cassetto

e i granelli come ricordi

tutto sapeva di sale

di quell’età che non torna

bello questo mare

ancora il brivido

accarezza il timido sorriso

che avevi nelle canzoni sbriciolate

come poesia nel soffio

del primo bacio

raccolto da un addio

alla stazione e le lacrime

volate via a scrivere

ti rivedrò un anno dura poco

solo un attimo, e vola via.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

8 commenti su “Castelli di sabbia”

  1. Andrea Says:

    Chiara un bacio e via, ma quanta nostalgia. Ti confesso che non me lo potevo permettere il mare, ricordo però la giacca da cameriere per 3 mesi e mantenermi agli studi. Mi consolo non ho mai fatto tante stragi di ragazze come a quei tempi. Sapevo di ragazzo da consolare perché dovevo lavorare per andare avanti negli studi. Ce l’ho fatta,

  2. maxilpoeta Says:

    bello questo tuo ricordare l’estate, emozioni palpabili, così pure e sentite che sembra di riviverle solo leggendoti.
    Bravissima! 👏👏👏👍👍👍
    Buona serata, un caro abbraccio 🤗

  3. almerighi Says:

    senti l’estate che torna?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: