Foto personale

La pazienza dell’acqua

scorre tra i sassi

oltre le parole

porta con sé il dolore

scava sul letto

di un fiume amaro

lo specchio del tempo.

Petali di silenzi e foglie

abbracci perduti

si cullano tra gli spruzzi

urlati dalla libertà

mai rinchiusa

in una diga affollata.

All’orizzonte

c’è sempre la speranza

un’acqua libera e pura

che prima o poi

troverà il suo oceano.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

5 commenti su “”

  1. Andrea Says:

    Ancor più bello leggerti Chiara è profondo il tuo scrivere e chi conosce lo scorrere di un ruscello immagina il tuo guardare il tuo ammirare e poi il tuo scrivere e condividere con noi, grazie

  2. almerighi Says:

    sì, la speranza e dentro l’acqua limpida e pura che non smette mai di correre, un caro saluto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: