Nei miei percorsi

Foto personale.

Quando l’aria è pungente

e sfiora la fronte

raccolgo silenzi altisonanti

tutti parlano con voce imperiosa

solo le nuvole

comunicano con disegni.

L’albero secolare di storie

ne conosce tante

se l’abbraccio, lui abbraccia me

come mia mamma nel suo silenzio

accoglie dentro di sé il mio dolore.

La terra scricchiola e avvolge

ad ogni suono riportandone il timbro

di chi passa, uomo o animale:

silente il suo parlarmi

anche oggi dell’inverno

regalandomi anemoni ad ogni pendio

ove il mio esserci scivola a valle

stanca mi aggrappo alla fede

il cammino della speranza

si fa lieto e cinguetta col sole.

Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

8 commenti su “Nei miei percorsi”

  1. glicine61 Says:

    Una poesia che nonostante esprima un profondo dolore, lascia aperta la porta alla speranza e alla fede. Versi bellissimi!
    Molto bella anche la foto dei fiori. Un abbraccio ❤️👏👏👏👏🥰🌠

  2. maxilpoeta Says:

    i tuoi commoventi ricordi sono pagine di poesia da sfogliare nel vento della vita.
    Sempre bravissima! 👏👍👍
    Un caro abbraccio, buona serata..🤗😉

  3. verdefronda Says:

    Bellissimi versi che leggo sempre volentieri
    Un carissimo saluto

  4. almerighi Says:

    La poesia è proprio questa: saper tirar fuori la musica dal silenzio, bravissima Chiara


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: