Privatamente.

Foto personale.

Eh sapessi, bussano qui
si paga, e mettono red carpet
fresca è la pelle; bussano
e chiedono permesso.
Fuori si dorme senza una lira
su cartoni, nero il viso, sa di asfalto
come catrame tra gli occhi
invisibile tra la carta pesta.
Io tra la mie scarpe senza pretese
m’angoscio per questo grigio
sempre più grigio in città
mentre in questo rosso inciampo.
Chiara

Explore posts in the same categories: Uncategorized

6 commenti su “Privatamente.”

  1. Daniela Says:

    certe disparità fanno sentire a disagio chi le elabora. sicuramente su quella passatoia inciampo anch’io
    buondì Chiara

  2. maxilpoeta Says:

    bellissima anche questa composizione, un caro abbraccio Chiara, buona serata..🤗👍😊😉

  3. almerighi Says:

    una poesia diversa dal solito, certe cose colpiscono parecchio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: