Archivio per luglio 2012

COME CANNE AL VENTO

luglio 1, 2012

Ti sto aspettando

figlio mio

sono qui tra le foglie

ammucchiate dal vento

e non comprendo, perchè?

Gli errori commessi son tanti

ho cercato di amarti, come l’acqua

al fiume si immette nel mare.

Ho visto: non sono

riuscita a darti che fragilità.

Potrò un giorno raccogliere

sorrisi per farne nuovi orizzonti?

Chiara

Pubblicità