Archivio per dicembre 2018

Buon 2019

dicembre 31, 2018

IMG-20181222-WA0002

Foto personale.

 

Nell’attesa la luna
s’addice alla notte
nel suo muto parlare
alla coscienza
insonne da dubbi.
Pazienta ancora
lontana è la luce
tra scarabocchi di sogni
e sguardi persi chissà dove
nel vortice del nulla
o del caos impazzito
nel lisciare coperte
inverso è il verso
gira come il pigiama
che di piega in piega
ritrova se stesso.
Magari di lontano
un gatto stridula
amore infinito
al più becero dei beceri
ma l’amore si sa
è cieco e si avvicina
cantando l’ultimo ritornello
a questo silenzio
che mi accarezza
mentre dormo
e magari di lontano
l’alba arriva ed è
giorno, magari, ancora
silenzio!

Chiara

Auguro a tutti un felice e prospero 2019

🍾🥂🎉❤

Pubblicità

La speranza

dicembre 22, 2018

20181222_220916

foto personale.

 

C’è un giglio nel campo
sorride
allunga lo sguardo
sereno, nulla è perduto.
Il cuore è straziato da mille perchè
uno solo è dato sapere.
L’amore, è grande
e rinasce ogni volta
quando un seme muore
nasce la vita.
L’amore di Dio
è il mantello di speranza
per ogni cuore trafitto.

Chiara 

Auguri di un sereno S. Natale a tutti voi e alle vostre famiglie.

Un grande abbraccio

Chiara

 

 

Le mie sedie

dicembre 18, 2018

 

20181218_101620.png

Foto presa dal web.

 

Nella mia cucina ci sono quattro sedie
una per il sole del mattino
una per letture al silenzio
un’altra per sfoghi di pazzia
e la quarta per riposare.

Quando mi soffermo ad osservare
il sole è consapevole
dei miei sguardi, regalandomi
un attimo di luce.

Questa pausa di chiarore
mi permette di entrare
nelle pagine: qualche volta fatina
altre Cenerentola e forse anche
strega di passo svelto.

Innumerevoli silenzi
fanno ingresso nel quotidiano
parlare anche con la tv accesa
le sillabe si sfogliano

urlano per incomprese
decisioni: da sgabello
a trono o solo da un piccolo
poggia piedi che accoglie
il peso della vita.

Quando poi viene sera
sono certa, il sonno arriva
contando monete antiche
o briciole di Pollicino perse.

Chiara

Nel tempo di oggi

dicembre 15, 2018

20180226_110804

 

 

 

 

Foto personale.

 

Si passano giorni inutili

giorni di corsa a sterzare

i giorni ammalati.

Giorni dove non basta

un proiettile per cancellare

le anoressiche stagioni

dove il silenzio è il solo cibo.

Tutto gira intorno senza remi

per fermarsi o andare oltre

questo gelo immobile

che ha catturato l’anima

non credo che la primavera

aiuti a sciogliere, ci vorrebbe l’estate

con le risate; quanto fanno bene!

Hanno il potere di rendere tutto

amaranto e il cuore un gioiello.

È distante l’accorgersi del giorno

che sa di buono.

Non sopporto il tempo delle diete mi

rattrista: cosa c’è di meglio se non

il profumo del pane appena sfornato

oppure della crostata che profuma

in questo silenzioso vivere

cosa c’è di meglio, dimmi, tu lo sai?

 

Chiara

 

 

 

 

Santa Lucia

dicembre 13, 2018

Screenshot_20181213-055438

Foto presa da fb.

 

Notte fredda

la luna ti culla, illumina

un passo alla volta.

Silenzio! Luci e ombre

lungo il cammino.

Un chiarore ad est

che sia l’alba?

Ha con sé la speranza

di un giorno di sole

senza vento o tempesta

un fiore di sorrisi

e cielo azzuro come abbracci.

Sul selciato la scarpa scricchiola

il gelo pervade in questa notte

di attesa, sicuro arriva

col suo asinello

senza occhi la strada

un poco di latte  e la Santa

con un abbraccio sereno

ti lascia un dolcetto o un dono.

Un attimo di paradiso

per chi e buono

in questa notte di gelo.

 

Chiara

La partenza

dicembre 10, 2018

 

IMG-20180726-WA0027

Foto personale, estate 2016

 

Si lascia qualcosa

un saluto, un sorriso

magari di sfuggita.

Una parola che ricordo

allacciata a sospiri

ai lamenti

-volevi rimanere-

anche soltanto per riempire

il cuore sordo, chiuso.

Sapevo che il pianto

liberatorio avrebbe scavato

-volevo rimanessi-

senza sbavature

senza sotterfugi

soltanto per amarmi

come tu sai fare.

Come quando da bambina

mi consolavi con la bocca

e con le braccia mi stringevi

attorno al tuo amore

sento ancora le gemme

crescere e stringermi

nel palmo della tua mano.

Vita mia.

 

Chiara

Sguardi di vento

dicembre 7, 2018

20171225_190540

Foto personale Natale 2017

 

Nelle case, alla sera

si vede la luce

introduce nel cuore

soltanto un attimo, il passaggio

poi schizza via come le auto

in un’altra storia o città.

Curioso lo sguardo

chissà cosa faranno?

Luce al neon o a led

ora sono tante e il pensiero scorre

nella fantasia, veloce

come le parole portate

e il vento ride giocoso

nel passaggio di luci

è festa ancora, nel cuore.

Chiara

Quanto fa primavera un sorriso?

dicembre 4, 2018

 

20181204_085923

Foto personale.

Dolci occhi di pura armonia
seducono il silenzio
mutevoli le parole dell’ultimo baluardo
uno sguardo e si fonde
nel sublime respiro di un attimo.
Nulla neppure la goccia
che sgorga dalla fontana
è attenta alla melodia
che passa dalla carezza della sera
alla flebile luce di un petalo
che si chiude al profumo del vento.
È lì, che il silenzio si fa voce.

Chiara

 

Pianura

dicembre 1, 2018

20181127_112523

Foto personale.

Ci sono giorni di calma

dove si vedono gli Appennini

altri che le cime sono bianche

poi arriva il tempo del non tempo

tutto grigio e nebbia.

Silenzio attorno

il mistero sovrasta anche la logica

teste fuori dalle auto per poter viaggiare

e piedi freddi nelle scarpe.

Ma quando il sole alla sera cala nella pianura

tutto è magia

il fuoco prende forma e bacia

la bocca della terra

un’anima sola, incandescente.

Gli scheletri degli alberi

immortalati dentro il cuore rosso

un gigante cerchio di sole

che riscalda l’animo appassito

secco e muto dell’inverno.

Adoro questo amaranto sorriso

un saluto cordiale come il liquore

nei cioccolatini con l’amarena dentro.

Dolce sera di coperte e voli a freccia di migratori

a colpire l’amore che lanciano

oltre il destino.

 

Chiara

 

20171017_184105

Foto personale.