Archivio per marzo 2014

Tratti di inchiostro

marzo 24, 2014

Un urlo allungato

ribelle a strappo di mani

legato, senza spiragli

di cielo, corrotto

soffoca l’anima, soffre

nulla è più libero

nemmeno l’occhio

tra le mani è voce.

Si è spezzato, stridula

sfugge ad ali vibrando

nel sottile fiato che arranca

si proietta dalla crepa

ad un vecchio sorriso

e rimane affisso al muro

attende un germoglio

chiassoso, felice

che forse non morrà

tra le grida infestanti

di gramigna.

 

Chiara

Annunci